m1m2m3m4m5
 

Report Pannoniaring, terza gara campionato europeo UEM ALPE ADRIA

 

  Pannoniaring... dopo il viaggio di 850 km arriviamo in questo mega bosco... senza indicazioni.. entriamo…passiamo sotto al ponticello del rettilineo e ci piazziamo subito a fianco a Gnani... montiamo tutto in 2-3 orette... scarichiamo tutto, e tutti a letto, domani ci aspetta un giorno di prove libere!!
  Ci svegliamo la mattina e andiamo dai crucchi che organizzano le prove libere... KR con 100€ fai 6 turni e una garetta. compriamo tutti i turni... prepariamo le moto, e tutti dentro! faccio qualche giro... che pista difficile! Non riesco a ricordarmi neanche le curve.. dopo qualche giro la moto fa come a brno, i vuoti di gas, perciò rientro ai box... c'era poca benzina! meglio così...
  Entriamo per il secondo turno... inizio a prendermi i riferimenti.. a un certo punto mi trovo uno con la moto guzzi... lo passo... sul rettilineo mi ripassa... avevo già preso un po confidenza... e nella curva in salita faccio per passarlo all'interno.... SBADABADABADABARABAM! super cadutona... vengo lanciato a 30 metri dalla pista... mentre cado ho un po paura che la moto guzzi mi passi sopra invece niente... arrivo... rotolo... mi alzo... faccio un check... la mano mi pulsa e il braccio sinistro (su cui ero caduto a brno mi fa male)... AIA!! .. mi sdraio... il dolore aumenta... arriva un giudice che mi toglie i guanti e chiama l'ambulanza... fermano il turno di prove libere dato che la moto era vicinissima ai cordoli...
il terzo turno non lo faccio... il dolore sale (nonostante gli antidolorifici) e la moto è tutta da sistemare... la sistemo, non ci sono grandi danni... entro al 4° turno e riprendo i riferimenti…
  Quinto turno identico... sesto turno prendo un po piu' di confidenza.. ma giro lo stesso piano..
il giorno dopo ci sono i turni di libere coi 125 GP e SP... 3 turni a 120€, ne compro solo 2 perchè mi fa male il braccio la mattina e non me la sento di entrare... al 2° entro contento e guardando le traiettorie degli altri, noto che facevo delle traiettorie mai diverse, perciò mi rimbocco le maniche, e provo a rivedere tutto
L'indomani ci sono le qualifiche... al primo turno non ricordo neanche il tempo.. non trovo mai nessuno, o sono troppo lenti o troppo veloci..arrivano i fogli, vedo che Novosel (gli ho dato 7 secondi a Hungaroring) gira 2 secondi piu’ forte di me...mi rendo conto che i rapporti sono troppo lunghi, accorcio di 2 denti.. allora al 2° turno vedo di stargli dietro ma partendo prima ed essendo in gruppi da 3 non riesco… vabè... giro in 27... alto, ma comunque da solo, solo grazie ai consigli del fabio la sera prima...il rapporto va meglio..
  La mattina dopo ci svegliamo con un vento mai visto... folate assurde... vento fortissimissimissimo.. al warm up entro...forzo 2 giri... Il braccio mi pulsa e mi fa aancora male, ma cerco di dare il massimo.... delusissimo cerco di calmarmi... c'è la gara... parto dalla 5° fila... 22 esimo... semaforo... PARTO A FIONDA, mi mangio 2 file, sono li tra i primi 15... vedo perkusic... inizio ad andare forte ma purtroppo il suo passo piu' veloce lo fa allungare molto... mi guardo dietro... ho dietro l'11... faccio un po di giri davanti... sbaglio un entrata entro lungo lui entra aggressivo e mi passa... lo ripasso dopo un po e facciamo 3-4 giri così... a un certo punto esco piu' forte dalla curva pre-rettilineo... e in scia mi passano in 3!!!!!!! La moto arranca!!!!! il 73, l'11 e il 66... porca miseria... entro fortissimo piu' forte del 66 dopo al rettilineo... forza la staccata... piega... e mi cade davanti... faccio per evitarlo, perdo qualche secondo e vado a riprendere il gruppetto... la moto arranca... inizia a fare brutti rumori... il gruppetto 11-73 oramai è già troppo avanti... mi rimane una gara da svolgere da solo... la moto non andava come doveva andare, la caduta di sabato deve aver danneggiato la moto, che non sta bene in curva e fa un rumoraccio dal motore..... vabè... peccato... risultato totale 19° e 4° nel triveneto... Speriamo che la prossima possa andare meglio!