m1m2m3m4m5
 

Report RIJEKA, Quinta gara campionato europeo UEM Alpe adria

 

  Finalmente arriviamo a rijeka... dopo un viaggio molto piacevole (a differenza di quello di brno) arriviamo un giorno prima, per fare giusto qualche turno per togliere la ruggine e poi basta. Arriviamo il mercoledì, così il giovedì siamo subito pronti per i turni di libere dell'alpe adria... allungo i rapporti di 1 dente in piu' sul pignone.. Compro tutti e 2 i turni e li faccio... tranquillo... vedo che inizio a girare col passo della gara scorsa di rijeka... abbastanza soddisfatto... la moto come ciclistica è a posto, però non esce dalla buca... è lenta, lentissima, fa fatica a prendere i giri, sul rettilineo mi passano tutti... vabè... devo darci piu' gas!
Il giorno dopo ci sono le ufficiali... mi sveglio la mattina... vado dal benzinaio... chiuso. chiuso? chiuso! Com’è possibile!!!!! come faccio a fare benzina?
  Io e il Lucio ci fiondiamo in macchina per andare in città a prendere la benzina, andiamo prendiamo 10 litri e arriviamo che la gente sta per entrare... faccio velocemente miscela, tolgo le termocoperte ed entro...primo ufficiale tiro come un forsennato... esce un magro 55... caspita, speravo almeno di qualificarmi 1 secondo sotto al best della scorsa gara, cioè almeno 54... ma niente, la moto non ne vuole sapere di uscire bene dalle curve, anche dandoci il massimo del gas non si riesce a fare niente... il secondo turno ci sono 50 gradi sull'asfalto.. cambio la gomma, diablo supercorsa SC1... entro... giro... e purtroppo non riesco a fare di meglio, perchè quando apro il gas la moto si mette di traverso... esco e non giro come voglio, giro piu' lento...i rapporti non vanno benissimo... ogni tanto faccio con la 6°, ogni tanto con la 7°.. sono uno schifo, però sono lunghi... la moto va piano... 162 all'ora al secondo turno, 164 al primo... decido di togliere 1 dente al pignone e di accorciare... la mattina dopo al warm up entro... 2 giri... 55... olè, ho tolto 1 secondo solo di rapporti... contentissimo rientro, sistemo tutto e poi c'è la gara.... giro di ricognizione... partenza... aggressivissimo...
  11'000 giri... scatta il verde... e la moto si impenna a candela!!!!! lascio il gas, ritorna giu, spero che non si sia spenta.. rimane accesa ma tutti oramai sono partiti... mi saluta Perkusic che partiva dietro di me (malefico croato..)... inizia la gara piu' aggressiva della mia vita... mi butto nel gruppo e ne supero un po (la Ferigo è la prima che ricordo)... inizia la bagarre... vedo SRBANIC, il mio amico che corre coi Visac... alla rijeka lo passo all'esterno... vedo il mio amico Progenia e lo supero all'interno in uscita dalla rijeka... mi accodo a Tosetti e a Miatello... inizia la rimonta... Tosetti lo passo all'ingresso della sinistra prima della buca, poi passo 2 ragazzi, uno dei quali era Sirianni nelle tre S...passo Miatello in staccata per la zagabria... in uscita dalla zagabria sul rettilineo mi passano tutti... Miatello, Progenie, Tosetti e Trevisan… “perché sta moto non va avanti???” penso io... tiro una staccata fortissima, infilo Progenie, Trevisan e passo Tosetti alla rijeka... in uscita dalla rijeka sto attaccato a Miatello... mi passa Progenia sul rettilineo prima della buca... tiro una staccata così forte che infilo Progenia e infilo all'interno mentre stava piegando (un po da bastardo) all'interno Miatello...
  Sto davanti a tutti alla zagabria poi loro mi ripassano sul rettilineo...tutti e 3 tranne Trevisan perciò Progenia Miatello e Tosetti... tiro una staccata così forte, ma così forte, ma così forte che la moto si muove tutta, quasi non riesco a tenerla... stavo andando decisamente addosso a Tosetti! (Progenia l'avevo già passato)... riesco a tenerla, correggo la traiettoria, lo passo in percorrenza alla rijeka e poi all'interno in uscita passo Miatello.. battagliamo un po fino a quando mi passano Progenia e Miatello... fanno la buca e la tripla e vedo che sono davanti a me di tantissimo... sta moto non va avanti, uffa!!! decido di provare il tutto e per tutto... erano davanti a me di 200 metri alla zagabria... tiro una staccata così forte che gli recupero 190 metri, cioè quando io stavo staccando loro erano a metà curva... la moto va avanti, arrivo lungo... problemone!!!! devo riuscire a correggere la traiettoria, farne una molto sacrificata e passarli all'interno della zagabria, perchè se prendono il rettilineo prendono troppo distacco da me! provo a piegare tantissimo FUORI TRAIETTORIA, sento la ruota dietro che saltella con 3/4 di gas... dico dentro di me "terrà!!"... l'aggressività che ho dentro mi fa aprire tutto il gas in maniera da riprendere i due, ma all'apertura di tutto il gas la ruota saltella ancora di piu' e scivolo via nella via di fuga... qui termina la mia gara, al 4° giro circa... peccato, ma comunque in quei giri li mi sono divertito come nessuno mai!!!